Comunicato stampa di APF relativo alla designazione di Giampiero Borghini a componenete del C.d.A. della SABCO

Questa mattina, consultando le notizie del giorno, ci ha sorpreso l’anuncio della nomina in un importante C d A di Giampiero Borghini. Abbiamo subito pensato di avere aperto per errore sul web una pagina relativa ai primi anni di questo secolo, che ci riportava ad un periodo in cui uomini politici di livello nazionale trasmigravano da uno schieramento politico all’altro, rimanendo comunque a ricoprire ruoli amministrativi di grande importanza con le relative indennità.

Lettera aperta di APF a Gianni Scarfone, neo consigliere d’amministrazione di SACBO

In occasione della sua nomina a consigliere d’amministrazione di SACBO, le porgiamo i nostri migliori complimenti per il riconoscimento che le è stato attribuito nel salto dal trasporto locale, che lei rappresenta da decenni, a quello aereo, in cui confidiamo che porti la sua esperienza.

Ci consenta di sottoporle due temi, nella sua nuova e pluriforme veste.

Il primo tema non può che essere lo “sviluppo” dell’aeroporto.

Dicembre 2019

E un altro anno è andato…

Bilancio, addizionale IRPEF, Piano opere pubbliche, TARI, tassa di soggiorno: fine anno incandescente…

Emergenza climatica: non rallentiamo! – Solidarietà a Liliana Segre – PUMS: osservazioni entro il 10 febbraio – Avviato l’iter per il nuovo PGT

Per visualizzare la newsletter clicca QUI


Novembre 2019

Approvate le linee di mandato – Il piano di rischio aeroportuale – Annullare gli accordi con la Libia – Scriviamo a Conte entro il 2 novembre! – PUMS e dintorni – No all’uso dei taser! – APF si organizza

Per visualizzare la newsletter clicca QUI


Luglio 2019

APF in Consiglio Comunale a Bergamo – Partenza bruciante del Consiglio – Dichiarazione di emergenza climatica – ex Mangimi Moretti – Parco Ovest – Delega ai “Nuovi cittadini”

Per visualizzare la newsletter clicca QUI


APF News 1 novembre 2019

Approvate le linee di mandato Con la discussione in Consiglio comunale delle linee programmatiche del mandato – consulta la seduta del 31 ottobre – (240 azioni indicate, ma saranno ovviamente molte di più, grandi e piccole), si chiude in un certo senso la fase post elettorale. Nel mio intervento, mi sono soffermato su due questioni di … …continua a leggere